Aggiornamento: Avviso di procedura valutativa interna per la progressione verticale tra le aree riservate al personale in servizio per la copertura nell'area degli istruttori ex categoria C

Avviso di procedura valutativa interna per la progressione verticale tra le aree riservate al personale in servizio per la copertura nell'area degli istruttori ex categoria c - di n. 1 posto nel settore finanziario, di n. 1 posto nel settore tecnico, n. 1 posto nel settore servizi generali. 

Tempo di Lettura:

2 minuti
Contenuto

Avviso di procedura valutativa interna per la progressione verticale tra le aree riservate al personale in servizio per la copertura nell'area degli istruttori ex categoria c - di n. 1 posto nel settore finanziario, di n. 1 posto nel settore tecnico, n. 1 posto nel settore servizi generali. 

Per essere ammessi alla selezione nell'Area degli istruttori, ex Categoria C, gli aspiranti inquadrati nella ex categoria 83 devono essere in possesso, dei seguenti requisiti previsti all'art. 6 del regolamento per le progressioni verticali: 

  1. diploma di scuola media superiore di durata quinquennale e/o titoli di studio ulteriori rispetto a quelli previsti per l'accesso all'area dall'esterno; 
  2. valutazione positiva conseguita dal dipendente negli ultimi tre anni in servizio o comunque le ultime due migliori valutazioni disponibili nonché l'eventuale superamento di precedenti procedure selettive anche per posti messi a concorso da altri enti, per lo stesso profilo professionale; 
  3. assenza di provvedimenti disciplinari negli ultimi due anni;
  4. sarà inoltre possibile l'accesso all'Area degli istruttori, ex Cat. C1, per i dipendenti  di questo Ente anche a tempo determinato, che siano in possesso, alla data del bando, di specifiche deleghe assegnate con decreto sindacale per funzioni istituzionali, delegabili a norma di legge.
    Per la progressione ai profili di istruttore Tecnico e istruttore Contabile occorre possedere ii titolo di studio specificatamente richiesto dal bando (es. diploma di geometra o ragioneria o equipollente )";

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda di partecipazione alle selezioni. L'accertamento, in qualunque fase della selezione, del non possesso dei requisiti prescritti, comporta l'esclusione dalla procedura. 

Aggiornamento del 23/04/2024:

Si allegano i criteri di valutazione e la nomina della Commissione esaminatrice.

Aggiornamento del 29/04/2024:

Si allega determina di ammissione dei candidati.

Aggiornamento del 30/04/2024:

Si allega la graduatoria finale.

Pubblicazione
17
Apr/24

Data Pubblicazione

27
Apr/24

Data Scadenza Bando

IN
ATTESA

Data Pubblicazione Esito

Ultimo Aggiornamento

30
Apr/24

Ultimo Aggiornamento